Gestire i file in Windows – Q-Dir


Gli utenti più avanzati possono trovare piuttosto limitante Esplora Risorse, in rete sono disponibili diverse alternative per gestire i file e Q-Dir è una delle più interessanti.

Si tratta di un programma gratuito per la gestione dei file in Windows che mette a disposizione diverse funzionalità piuttosto utili.

La prima caratteristica da segnalare è il fatto di potere esplorare quattro cartelle in contemporanea dividendo la finestra dell’applicazione in quattro sezioni, si tratta di una funzionalità molto utile per chi ha la necessita di copiare e spostare molti file durante il giorno visto che permette di limitare il numero di finestre aperte.

Interessante risulta anche la possibilità di creare filtri in modo semplice, grazie a questi è possibile selezionare tutti i file di un certo tipo semplicemente specificando l’estensione nel modulo o visualizzare solo i file che rispettano un certo parametro.

Risulta utile anche la possibilità di assegnare un diverso colore a ogni tipo di file in modo da poterli individuare visivamente in modo semplice.

Un’altra funzionalità interessante è costituita dalla possibilità di vedere una colonna con la dimensione delle cartelle, individuare quanto spazio occupa un elemento in Esplora Risorsa richiede infatti di accedere alle proprietà e risulta essere quindi un’operazione piuttosto lenta.

In definitiva possiamo dire che Q-Dir è sicuramente un’alternativa interessante a Esplora Risorse, utile in particolare per gli utenti che hanno bisogno di funzionalità più avanzate per la gestione dei file.