Ubuntu userà Yahoo come motore di ricerca di default


La prossima versione di Ubuntu sarà distribuita con Yahoo impostato come motore di ricerca di default in Firefox, l’annuncio è stato fatto dal responsabile del team desktop su una mailing list.

La decisione segue probabili accordi commerciali con Yahoo che non sono ancora stati resi noti.
L’impatto per gli utenti è minimo visto che cambiare il motore di ricerca di default è un’operazione che richiede alcuni secondi ma si tratta comunque di una notizia interessante.

L’accordo in definitiva metterà a disposizione di Canonical maggiori risorse economiche da utilizzare per lo sviluppo di Ubuntu.
Gli effetti potrebbero essere quindi positivi anche per gli utenti nel tempo.