Apple iPad – Le prime impressioni


Apple iPad, l’atteso tablet di Apple, è stato finalmente presentato e tutti abbiamo avuto l’opportunità di vederlo all’opera in diretta grazie alla trasmissione in streaming dell’evento.

L’ora per le prime impressioni è arrivata.
Dal punto di vista estetico non si può che rimanere favorevolmente colpiti ma dal punto di vista pratico è lecito farsi qualche domanda.

Abbiamo veramente bisogno di Apple iPad? Diciamo subito che non è un vero tablet computer, piuttosto è paragonabile a un iPod allargato.
L’utilizzo di iPhone OS e quindi l’impossibilità del multitasking oltre che della mancanza del supporto a flash ci portano a concludere che non è un prodotto utilizzabile in ambito lavorativo.

Molti hanno sottolineato l’aspetto gaming di iPad, sicuramente i giochi per iPhone hanno raggiunto un buon livello ma non sono comparabili a quelli utilizzabili su console.
Potrebbe essere un’alternativa al mobile gaming? Viste le dimensioni non mi pare che sia così comodo.

L’introduzione di iBook è interessante ma bisognerà valutare la qualità di visualizzazione degli ebook sul tablet, è molto probabile che non si riesca a arrivare ai livelli forniti da Kindle grazie a eink.

Sicuramente iPad può essere interessante per la riproduzione di video e per navigare online, personalmente non lo ritengo però un prodotto così necessario.
Vedremo come sarà accolto dal mercato negli Stati Uniti, per vederlo in Europa bisognerà ancora spettare un po di tempo invece.