Google al lavoro su un traduttore universale


Secondo il Times Online, Google starebbe sviluppando un traduttore universale per gli smartphone Android, si tratterebbe sostanzialmente della combinazione di due tecnologie già esistenti come Google Translate e il sistema di riconoscimento vocale.

Franz Och, capo dei servizi di traduzione di Google, avrebbe dichiarato che la tecnologia potrebbe essere pronta nel giro di un paio di anni, per il funzionamento del sistema è necessaria la combinazione di un sistema di traduzione molto efficiente e di una tecnologia di riconoscimento vocale accurata.
I progressi in questi due settori sono stati notevoli e quindi il progetto è possibile.

L’idea è sicuramente molto interessante, praticamente con questa tecnologia sarebbe possibile chiamare qualcuno che parla un’altra lingua e fare in modo che la conversazione sia tradotta in modo istantanea.
Sarebbe qualcosa di decisamente innovativo.

I problemi da superare non sono pochi, al momento le traduzioni fornite da Google Translate sono spesso approssimative e anche il sistema di riconoscimento vocale non è del tutto perfetto.
Non ci resta che aspettare per capire se Google sarà in grado di risolvere questi problemi.