Disabilitare Google Buzz diventa più semplice


Google Buzz è sicuramente uno degli argomenti del momento, del nuovo servizio di Google si è parlato molto e le critiche non sono mancate.

L’azienda ha cercato di migliorarlo in base ai consigli degli utenti, nei giorni scorsi diverse funzionalità sono cambiate e anche disabilitare Google Buzz è diventato più semplice.

In precedenza l’opzione disabilita buzz, presente al fondo della pagina di Gmail, si limitava a nascondere il collegamento al servizio.
Adesso cliccando sul link Google Buzz viene disabilitato, viene poi data la possibilità di abilitarlo nuovamente ma bisogna creare un nuovo profilo e inserire nuovamente le persone che si vuole seguire.

In alternativa è possibile disabilitare Google Buzz accedendo alla scheda Buzz nella pagina delle impostazioni di Gmail.

Google continua quindi a lavorare per cercare di migliorare il servizio, vedremo se gli utenti apprezzeranno le varie novità.