Google Buzz arriva anche nella Dashboard


Google Buzz continua a cambiare, da oggi il servizio compare anche in Google Dashboard, la funzionalità introdotta da Google lo scorso anno che mostra un riassunto delle proprie informazioni di cui l’azienda è a conoscenza.

Google Dashboard mostra le informazioni provenienti da venti prodotti tra cui Gmail, Calendar, Docs, Orkut, YouTube, Picasa, Talk e Reader.
Adesso nella Dashboard è possibile vedere quante persone si seguono e quanti ci stanno seguendo, oltre a dati relativi ai messaggi più recenti.

Google continua quindi a lavorare su Google Buzz, il servizio introdotto il 9 febbraio ha avuto un lancio difficile a causa delle polemiche sulla privacy.
Recentemente è arrivata anche la denuncia di uno studente di legge che ritiene che Google lo abbia costretto a partecipare al social network contro la propria volontà.