Utilizzare yum dietro a un proxy in Fedora


Se si tenta di utilizzare yum per installare una nuova applicazione o eseguire gli aggiornamenti di sistema su un computer che si collega a Internet attraverso un proxy è possibile che l’operazione fallisca.

Risolvere questo problema e utilizzare yum dietro a un proxy risulta essere piuttosto semplice.
Bisogna accedere al terminale e aprire il file /etc/yum.conf con un editor di testo.

vi /etc/yum.conf

All’interno del file è necessario aggiungere la seguente riga

proxy=http://username:password@hostname:port

Ovviamente è necessario sostituire hostname e port con l’indirizzo del proxy e la porta su cui è in ascolto e sostituire username e password con il nome utente e la password necessari per l’autenticazione.