Internet Explorer – Nuova vulnerabilità confermata da Microsoft


Microsoft ha confermato la presenza di una nuova vulnerabilità in Internet Explorer, il problema è relativo solo alle versioni precedenti a Windows Vista e quindi gli utenti di Windows 7 non sono a rischio.

Al momeno non esiste un exploit per questa vunerabilità, secondo quanto dichiarato di Microsoft, e sembra improbabile che possa essere utilizzata in un attacco visto che un utente sul computer su cui è presente dovrebbe premere il tasto F1 in risposta a un messaggio.

Il problema è relativo all’utilizzo di VBScript e i file Windows Help in Internet Explorer, al momento non esiste ancora una patch, Microsoft sta ancora analizzando il problema per cui una soluzione dovrebbe essere disponibile in tempi piuttosto rapidi.