Così ritrovo la password

Una delle caratteristiche principali di molti software in uso è quella di ricordare la password, ovvero i dati di accesso segreti di un utente. Si tratta di una funzione di grande utilità, in quanto consente di ricordare i propri dati, senza doverli reinserire ad ogni accesso.

In pratica, una volta inserito il proprio username, la password compare automaticamente sotto forma di asterisco, per evitare che altri posasano venirne a conoscenza.

Capita però spesso di dimenticare la password e di avere l’esigenza di sapere cosa si nasconde dietro quegli sterisco. In questo caso o si tenta di fare appello alla propria memoria o si può ricorrere a dei “trucchetti”.

Uno di questi è, un software completamente gratuito che, semplicemente trascinando un bottocino del software sul campo password, riesce a rivelare il testo nascosto.

Il software sembra funzionare bene, anche se, essendo gratuito, non assicura sempre le prestazioni massime.