I fondatori di Sype fanno causa a eBay


Niklas Zennstrom e Janus Friis, fondatori di Skype, hanno deciso di fare causa a eBay affermando che questa azienda avrebbe violato il copyright modificando alcune parti del codice che erano fondamentare per il corretto funzionamento del client di Skype.

Skype era stato venduto a eBay nel 2005 che recentemente ha deciso di venderlo a un gruppo di investitori privati.

L’operazione però non è ancora stata conclusa e questa notizia rischia di fare saltare l’accordo anche se il portavoce di eBay, John Pluhowski, ha dichiarato che le accuse sono infondate e la vendita sarà conclusa entro la fine dell’anno.