La sala prove in casa con Audacity

AudacityScreenOggi parliamo di Audacity, un editor di file audio multipiattaforma, rilasciato dalla GNU, la General Public License.
Il programma è stato interamente scritto in C++, mentre l’interfaccia grafica è stata creata con wnWidgets, e dunque ha un utilizzo piuttosto semplice e intuitivo.
Il programma di base permette registrazione, riproduzione, modifica e mixaggio di un file audio, mentre una serie di operazioni aggiuntive sono possibili grazie a plugin già inclusi, con i quali è possibile intervenire su diversi parametri tra cui il volume, la velocità, l’intonazione, la compressione e la normalizzazione.
Le sue funzionalità lo rendono molto adatto ad un uso domestico e da sale prova, consentendo la digitalizzazione in tracce separate di vecchi dischi in vinile, la registrazione di varie parti strumentali e il mixaggio in un’unica traccia, la rimozione di rumore di fondo dalle registrazioni.
A queste caratteristiche si aggiunge la possibilità di avere anche il download diretto della copia, in lingua italiana, stand-alone. Quindi funziona da solo, senza installazione, anche su pen-drive o hard disk esterno.