Scoprire il traffico dei siti


In un interessante articolo pubblicato su MakeUseOf vengono analizzati i siti che ci permettono di conoscere il traffico degli altri siti.

Vediamoli più nel dettaglio.

Il primo servizio è Google Adplanner che è stato creato per aiutare chi vuole pubblicare inserzioni pubblicitarie.
Si tratta di un servizio di Google e questa è una garanzia che i dati siano piuttosto accurati.
Google Adplanner mostra numerose statistiche come il numero di visite, il numero di visitatori unici, il tempo passato dagli utenti sul sito e il numero di pagine viste.

adplanner

Un altro servizo utile è quello di Alexa. In questo caso le statistiche sembrano meno precise anche perchè dipendono da chi ha installato la barra di Alexa ma ci permettono comunque di avere un’idea sul traffico di un sito.

Compete è un altro servizio che mostra le visite dei siti ma se non si ha un account pro si possono visualizzare dati piuttosto limitati.

BizInformation invece fornisce statistiche aggiuntive interessanti oltre al traffico come il numero di link e quante pagine del sito sono state segnalate sui social network come Digg.
BizInformation da anche una valutazione economica del sito.

URL Trends è l’ultimo servizio che segnaliamo. Anche in questo caso vengono mostrati i dati sul traffico e anche da dove arrivano i visitatori.