Bit Torrent – Un problema di sicurezza rende inutile l’utilizzo delle VPN

Utilizzate Bit Torrent attraverso un servizio VPN per proteggere la vostra privacy? Potreste essere meno anonimi di quanto pensiate.
A causa di un problema di sicurezza, gli utenti che utilizzando IPv6 con un serverzio VPN basato su PPTP come Ipredator trasmettono infatti informazioni relative al proprio indirizzo IP reale su BitTorrent.

La notizia è stata riportata da TorrentFreak che spiega come il problema sia stato rivelato durante la confernza Telecomix Cipher e che sembra che la commissione Svedese contro la pirateria stia già utilizzando il problema per ottenere informazioni sugli utenti BitTorent.

I dettagli tecnici sono riportati nel seguente video.

Il problema, come detto in precedenza, è limitato a IPv6 che attualmente è utilizzato ancora da pochi provider e questo limita quindi i rischi per gli utenti.