Archivio Categorie: Download

Come Ritagliare un Video Gratis – Video Cutter

Oggi segnaliamo un programma per ritagliare video gratis molto semplice da utilizzare

Tante volte ci capita di maneggiare con i video che troviamo in rete, specialmente quelli che riusciamo a prelevare dal noto sito di video sharing, youtube.

ritagliare video

Su youtube come sappiamo esistono ogni genere di video, tutti più o meno lunghi che dunque ci insegnano ad utilizzare un particolare programma, ci mostrano le ultime vicende vissute dal relativo utente che li ha pubblicati ecc.

Per quanto riguarda quest’ultima opzione direi che ne possiamo fare a mento, per quanto riguarda invece le guide, queste potrebbero aver bisogno di qualche taglio qua e la, in modo tale da creare un video che mostri solamente gli eventi più importanti, eliminando tutto il resto, in questo modo non solo otterremo dei video più scorrevoli da vedere, ma risparmieremo anche spazio nel nostrohard disk.

Ritagliare video ovviamente non riguarda solo quelli trovati su youtube, ma riguarda in generale tutti i video che possediamo, quelli ad esempio girati con la nostra videocamera, quelli scaricati nei vari programmi di p2p ecc. il motivo però è sempre lo stesso, ridurre la durata e concentrare il tutto solamente alle parti che riteniamo più importanti.

Il taglio dei video è possibile utilizzando specifici programmi, che dunque ci consentono di caricare un video contenuto nel nostro disco fisso, selezionare il punto in cui cominciare il taglio, e quello in cui terminerà, la parte centrale sarà il video che otterremo.

Il programma presentato in questo post permette di fare proprio questo, e in modo estremamente semplice ci permetterà di tagliare video a nostro piacimento, e dunque di salvare il nuovo risultato ottenuto.

Stiamo parlando di Video Cutter, scaricabile gratuitamente cliccano direttamente qui.

Con video cutter dunque riusciremo a tagliare qualsiasi video, infatti il programma supporta tanti formati tra cui MPG, VOB, DAT, AVI, DIVX, MP4, WMV, MOV, MKV, FLV e molti altri.

Utilizzarlo è molto semplice, una volta aperto basta premere il pulsante “open” e dunque caricare il nostro file video. Quindi possiamo avviarne la riproduzione premendo su “play” e fermarla premendo su “stop” quando troviamo il punto che ci interessa, da cui iniziare il taglio, clicchiamo su “mark start” spostiamoci dunque al punto in cui vogliamo che il video termini e clicchiamo su “mark end”
Per salvare il nostro lavoro premiamo su “save” e quindi godiamoci il nuovo video.

Come Utilizzare la Webcam per la Videosorveglianza

Oggi spieghiamo come utilizzare la webcam per la videosorveglianza in modo molto semplice e veloce.

La sicurezza non è mai abbastanza, e lasciare incustodito il proprio PC significa mettere in pericolo in nostri dati personali, che potrebbero essere recuperati da qualche malintenzionato.

webcam videosorveglianza

Oltre a questo il PC è anche utilizzato per la videosorveglianza ad esempio per registrare 24 ore su 24 filmati sull’hard disk, in modo tale che se dovesse accadere qualcosa, le immagini parlerebbero.

Per attrezzare il computer di tutto questo bastano le varie telecamere, e dunque una scheda appositamente studiata per collegare le camere IP al PC, poi ovviamente il software di gestione.

Tutta questa roba ovviamente ha un costo, senza considerare anche i costi di installazione.

Se vogliamo fare un qualcosa di simile completamente gratis possiamo utilizzare la nostra semplice Webcam, accoppiata con il programma che vi stiamo per presentare, si tratta infatti di un programma gratuito per trasformare una webcam un una telecamera di sorveglianza, e dunque registrare sul computer il flusso video proveniente da questa.

Il programma di cui parliamo è Vitamin D, e possiamo scaricarlo da qui.

Il programma permette una facile configurazione di tutto, infatti basterà solamente connettere le telecamere ed avviare la registrazione.

Il programma registra in modo intelligente, infatti, tramite impostazione di alcune regole, è possibile far attivare le telecamere solo nei momenti in cui vengono rilevati dei movimenti umani, quindi non da gatti, cani e topi di passaggio.

Tutte le registrazioni saranno archiviate in un comodo menu, e riproducibili con un semplice click.

La versione gratuita del programma permette di utilizzare una sola webcam.

Programma per Dettare le Mail

La comunicazione via mail è oramai utilizzata largamente da quasi il 100% delle persone che utilizzano Internet.

Le mail hanno completamente cambiato il modo di comunicare, mandare messaggi, file personali, documenti, immagini, musica e tuto quello che ci passa per la mente, direttamente dal nostro computer senza aspettare lunghe file alle poste, senza considerare il tempo necessario all’arrivo della lettera e dell’eventuale supporto di memorizzazione con i dati all’interno che vogliamo far ricevere, possibilmente integro.

mail audio

Ogni giorno dunque milioni e milioni di persone si scambiano continuamente email, vuoi per chiacchierare, vuoi per scambiarsi file ecc ma direte voi per chiacchierare è meglio una bella chat

La risposta sicuramente è si ma ci sono momenti in cui è necessario fare anche un altro tipo di lavoro contemporaneamente, ad esempio se lavoriamo al pc, in questo caso non potremo chattare e allo stesso tempo comunicare, con le email invece il tutto non è in tempo reale e quindi possiamo dedicarci ad entrambe le cose.

Come per tutte le altre cose anche le mail oggi si sono evolute, con client come Incredimail mandare mail è veramente molto divertente in quanto potremo allegare suoni, immagini animate, sfondi e molto altro. Con il programma che vi stiamo per presentare invece la classica email non sarà più tale, non dovremo scrivere nulla in quanto il tutto sarà registrato su un file audio, e quindi mandato per mail.

In questo modo il nostro destinatario non leggerà proprio nulla, ma ascolterà quello che abbiamo da dirgli con le proprie orecchie e non con gli occhi.

Il programma si chiama Voice Mail e possiamo scaricarlo gratuitamente cliccando qui. Il funzionamento è molto semplice. Il programma è in definitiva una specie di registratore audio, simile a quello di Windows, che al contrario di questo non impone nessun limite di registrazione.

Quindi premendo il tasto registra sentiremo un suono che indicherà l’avvenuto avvio della registrazione, quindi tramite microfono registriamo quanto dobbiamo dire al nostro destinatario. Quando avremo finito premiamo il pulsante stop. Quindi potremo riascoltare il messaggio, così da sentire in anteprima quello che sarà ascoltato, quindi per inviare l’email con il nostro messaggio basterà premere invia.

Risulta essere da notare che il programma si appoggia al nostro client mail, quindi non necessita di essere configurato con i dati del nostro account. Voice Mail comprime automaticamente i messaggi audio così da non farli pesare troppo, inoltre permette anche di allegare qualsiasi altro tipo di file.

Come Cambiare Sfondo del Desktop in Modo Automatico

Vediamo come cambiare sfondo del Desktop in modo automatico utilizzando un programma gratis.

Torniamo a parlare nuovamente di come rendere sempre più bello il nostro desktop che si sa, è quello che riceve meno attenzioni dalla maggior parte degli utenti, avere un computer funzionante dunque è tutto ciò di cui si ha bisogno, ma se questo risulta anche bello a vedersi è decisamente meglio.

cambiare sfondo

Abbiamo visto in passato tanti bellissimi sfondi da applicare al nostro desktop, di qualsiasi risoluzione e tema, così da soddisfare le esigenze di tutti gli utenti. Altre volte ci siamo occupati di programmi che cambiano automaticamente lo sfondo del desktop, selezionandolo da una cartella contenente un diverso numero di sfondi, in modo tale da abolire definitivamente l’operazione manuale, e dunque avere sempre uno sfondo diverso sul desktop del nostro amato computer.

Oggi vi presentiamo un programma che, esattamente come altri, permette di cambiare sfondo automaticamente, senza dunque fare l’operazione manualmente, ma a differenza di altri ci permetterà di attivare anche un calendario, che dunque potremo sfoggiare direttamente nel desktop.

Il programma è Wallperizer, disponibile gratuitamente in questa pagina. Il tutto è compatibile con le varie versioni di windows tra cui xp, vista, e 7, oltre a windows 98, 2000, e ME, per questi ultimi sarà necessario scaricare la versione apposita.

Wallperizer non richiede installazione, ed ha una dimensione in download di appena 400 kb. Una volta scaricato ed avviato ci verrà chiesto di selezionare la cartella che contiene tutti i nostri sfondi, il programma dunque preleverà gli sfondi proprio da questa cartelle, successivamente potremo aggiungere altre cartelle o modificare quella selezionata.

Il programma viene gestito in tab, e grazie alle sue funzioni potremo personalizzare al massimo le modalità di cambiamento dello sfondo. Nella tab “general” potremo impostare il tempo di attesa prima del cambiamento dello sfondo, proseguendo potremo impostare le varie opzioni in modo da adattare le immagini alla risoluzione del nostro schermo, applicare degli effetti di visualizzazione, ed infine, cosa decisamente superore rispetto ad altri programmi del genere, impostare un calendario personalizzabile sotto qualsiasi punto di vista, stile di visualizzazione, colore del testo, dello sfondo, e molte altre opzioni.

Per velocizzare le operazioni di cambio dello sfondo (se magari non ci piace quello attualmente impostato), potremo assegnare delle combinazioni da tastiera in modo da cambiare lo sfondo manualmente.

 

Programmi per Fatture – Phasis

In questa guida parliamo di programmi per fatture segnalando una delle migliori applicazioni gratis di questo tipo, Phasis.

Phasis è un programma disponibile per Windows, Mac e Linux, può quindi essere utilizzato su qualsiasi piattaforma.
L’applicazione è in italiano, questo rende l’utilizzo piuttosto semplice e si tratta di una caratteristica importante in un programma per le fatture.
Questi documenti devono infatti seguire le regole del fisco, i programmi impostati secondo regole non italiane non sono quindi adatti.

programmi per fatturazione gratis

Avviando il programma, viene aperta una finestra in cui sono presenti vari menu. Tramite questi menu è possibile accedere alle diverse funzionalià, vediamo quali sono le più importanti.
Nella sezione Base sono disponibili le opzioni per la gestione del database utilizzato dal programma, è quindi possibile inserire l’anagrafica dei fornitori, dei clienti e dei prodotti. Questi dati vengono poi utilizzati quando si creano le fatture.
Nel menu Contabilità troviamo la possibilità di inserire i movimenti contabili e gestire lo scadenzario.
Il menu Vendita è quello più importante, permette infatti di creare le fatture. L’operazione risulta essere semplice e, come detto in precedenza, i dati possono essere inseriti velocemente utilizzando il database. Oltre che fatture, è possibile creare altri documenti, come documenti di trasporto e note di credito.
In Magazzino sono disponibili le opzioni per gestire il magazzino e quindi verificare i prodotti a disposizione.
Il menu Ordini permette di gestire le offerte fatte ai clienti e gli ordini ai fornitori.

Le fatture possono essere create ovviamente anche con Word o Excel. In rete troviamo diversi modelli da utilizzare, alcuni anche abbastanza avanzati come questo modello di fattura Excel presente su Documentiutili.com che permette di gestire i clienti e i prodotti.
L’utilizzo di un programma come questo rende però la gestione molto più semplice e veloce.

Come Inserire un Watermark in un’Immagine Online

Oggi spieghiamo come inserire un watermark in un’immagine in modo semplice e veloce.

Tanti utenti vanno spesso alla ricerca di immagini in rete, solo per potere scaricare dunque archiviarle nel proprio computer.
Altri utenti invece fanno la stessa cosa ma per scopi diversi, quello ad esempio di utilizzare le immagini per il proprio sito, per inserirle in un programma o gioco che sta creando.

watermark

Se dunque capita che un’immagine precedentemente creata da noi e pubblicata sul nostro sito, ce la ritroviamo su un altro sito senza aver dato nessun tipo di consenso, non ci resta altro da fare che contattare il responsabile e quindi chiedere spiegazioni ed eventualmente anche la rimozione dell’immagine.

Per evitare tutto questo basta applicare un logo alle immagini, magari il logo utilizzato per il proprio sito, in questo modo nessuno preleverà l’immagine per pubblicarla sul proprio sito, e se comunque lo facesse il nostro logo sarebbe ben visibile, e quindi altro non può fare che portarci ulteriori visite giornaliere.

Per applicare il logo alle immagini possiamo utilizzare un comune programma di grafica, o più semplicemente un programma appositamente creato, un programma come Watermark Images.

Watermark Image è un programma semplice da utilizzare, che in pochi passaggi ci permette di incollare un Watermark sopra l’immagine originale, e dunque di salvarla modificata con il logo che vogliamo.

Sul pannello si sinistra possiamo caricare l’immagine a cui vogliamo applicare il watermark, da qui dunque potremo anche ridimensionarla, impostare una percentuale di trasparenza, e selezionare la posizione del logo che applicheremo.

Dal pannello di destra invece potremo scegliere se applicare un’immagine come logo, oppure un semplice testo, in questo caso potremo anche impostarne il colore, la dimensione e il tipo di carattere.

A operazioni terminate clicchiamo su start per avviare il processo dell’immagine.

Inserire un watermark sulle immagini con questo programma risulta quindi essere un’operazione molto semplice e veloce a eseguire.

 

 

Programma per Fare Screenshot dei Siti Online – Web Page Thumbnails

Oggi segnaliamo un programma gratis che permette di fare lo screenshot di siti in modo molto semplice e veloce.

Utilizzando Internet per tutta la giornata, può capitare spesso di cercare un metodo per salvarci l’intero contenuto di una pagina web, oppure in alternativa di cercare sistemi particolari per visitarla anche quando siamo offline.

screenshot siti

In certi casi siamo anche orientati a fare uno screen shot della pagina web attuale per leggercela poi come immagine con calma, ma questo porta ad un lavoro faticoso di copia ed incolla che noi possiamo evitare installando un simpatico software che oggi vi andiamo ad illustrare.

Stiamo parlando di Web Page Thumbnails, un programma che è freeware ed è compatibile con tutti i sistemi operativi Microsoft Windows sia a 32 che a 64 bit. Questo, una volta installato, ci da la possibilità di mettere su un ribbon di informazioni che utilizzate nel modo giusto ci fanno creare in maniera molto semplice le immagini delle pagine web visitate. Le pagine web di interesse, verranno acquisite da Web Page Thumbnails che poi le metterà in una cartella da noi definita per essere consultabili ed accessibili in ogni momento della nostra giornata, anche se non siamo attrezzati per connetterci al web.

L’applicativo include in se un browser di navigazione per il web che permette la navigazione on line con il salvataggio. Tra i pulsanti rapidi di questo browser, troviamo proprio quello che ci permette di fare il salvataggio del nostro screen shot, o meglio di fare una cattura della visione istantanea. Ci verrà salvata una miniatura della pagina in altissima qualità. In base proprio a questa miniatura, potremo decidere le dimensioni ed il livello di dettaglio leggibile. L’immagine standard viene salvata come formato PNG, ma si può decidere di salvarla in BMP oppure in JPG a seconda delle nostre necessità. L’interfaccia del browser sarà quindi la nostra arma con Web Page Thumbnails per farci gli screenshots.

Creare Animazioni Flash Gratis

Il flash si sa, oramai è stra utilizzato nel web. Il flash oggi è presente praticamente in tutti i siti internet permettendo di vedere video, immagini, giochi, animazioni ecc.

Per creare applicazioni in flash viene utilizzato in genere il prodotto di Adobe, Macromedia Flash, questo perché il programma è molto professionale e permette di creare praticamente qualsiasi cosa che riguardi il flash. Macromedia flash però, essendo uno strumento professionale, oltre che a pagamento è anche difficile da utilizzare, anche perché è richiesto un particolare linguaggio di programmazione che ovviamene l’utente comune non può conoscere.

flash

Se questo stesso utente comune dunque volesse provare a creare anche lui qualcosa con flash, dovrebbe stare ore ed ore davanti il pc cercando di imparare più cose possibili, o quantomeno quei comandi che gli permettono di creare quella determinata cosa che ha in mente, resta il fatto che comunque deve studiare.

Se volete evitare tutto questo potete utilizzare il programma che vi stiamo presentando, con esso infatti potremo creare delle piccole applicazioni in flash in modo molto semplice, basterà infatti scegliere tra una preselezione di templates, e dunque personalizzarli come meglio crediamo.

Possiamo creare tv che trasmettono un qualsiasi video, oppure vari player e slide show di immagini, il tutto in modo molto semplice infatti potremo assegnare ad ogni elemento della scena una precisa azione come cambiare pagina oppure aprire un indirizzo internet, così facendo l’elemento modificato verrà reso cliccabile dai nostri utenti.

Il programma in questione si chiama widgetme, e possiamo scaricarlo da questo indirizzo.

Widgetme è totalmente gratuito, e in men che non si dica riusciremo a creare un widget in flash totalmente personalizzato aggiungendo ogni tipo di immagine abbiano sul nostro computer oppure un qualsiasi suono, non solo, potremo creare anche dei semplici pulsanti da poter inserire nel nostro sito web, in modo tale da renderlo ancora più bello.

La schermata principale del programma presenta una schermata vuota, infatti per prima cosa dovremo scegliere un template da utilizzare, tutti presenti nel menu di sinistra.

Sono presenti diverse tipologie di template per creare widget di ogni tipo, in ogni caso se non ci bastano possiamo scaricarne degli altri premendo sul pulsante “get new template” in basso.

Accedendo alla modifica di un template potremo creare diverse pagine, in modo tale da formare un piccolo mini sito, dove poter sfogliare attraverso i vari pulsanti che aggiungeremo, oppure creare un vero e proprio quiz, accompagnati dal simpatico cagnolino parlante.

Le possibilità di utilizzo sono davvero tante, l’unico limite sarà la nostra creatività.

Come Ridurre la Dimensione dei File Mp3

In questa guida spieghiamo come di ridurre la dimensione dei file MP3 utilizzando un programma gratis molto semplice.

Il formato MP3 ha sicuramente rivoluzionato il modo di concepire la musica attraverso il computer e soprattutto, la continua innovazione tecnologica ci permette di avere degli ottimi riscontri con questo formato anche in mobilità, non solo se parliamo di device esterni portatili come gli mp3 player e gli attuali smartphone che supportano il formato, ma anche il car audio che si è rivoluzionato dando la possibilità di trasferire tanta tanta musica dove vogliamo.

ridurre mp3

Ovviamente anche il nostro lettore MP3 portatile, la pen drive e quanto altro device di memoria di massa si riempie in capacità, questo anche perché le canzoni che ci piacciono aumentano sempre di pi, e allora vediamo cosa fare. Semplice, utilizziamo un software che ci permette di ottimizzare lo spazio sul nostro dispositivo di memoria di massa agendo direttamente sul nostro bagaglio di file musicali archiviati.

Il software di cui vi parliamo oggi, si occupa proprio di questo. Si chiama Win Mp3 Packer e nasce con l’intento di ridurre in maniera interessante le dimensioni dei nostri file MP3 in modo tale da guadagnare dello spazio sulla nostra memoria, senza fare degli sforzi di compressione e senza andare ad eliminare dei file che possono tornarci utili. Il software è gratuito ed è compatibile con tutti i sistemi operativi di Microsoft della serie Windows XP, Windows Vista e Windows 7.

Il software va a trasformare il bit rate dei nostri file in MP3 dal formato costante ad uno variabile, facendo si che la quantità di spazio occupato dal file si riduca drasticamente. Ovviamente così potremo archiviare una considerevole quantità di file, ma anche con la coscienza che perderemo qualcosina in qualità, non udibile all’orecchio umano. Win Mp3 Packer agisce sia sui singoli file che sull’intero contenuto di cartelle e sottocartelle permettendo una serie di opzioni personalizzabili. Il software è portable e quindi comodo da portare con se sulla chiavetta USB.

Uno strumento sicuramente interessante.

Programma per Aggiornare Programmi Gratis – WinApp Manager

Oggi segnaliamo un programma tramite cui è possibile aggiornare gli altri programmi installati sul computer in modo semplice.

La cosa più bella di Linux desktop, da un punto di vista prettamente applicativo, è il fatto di poter avere costantemente sotto controllo lo stato degli aggiornamenti dei proprio pacchetti software installati grazie al Syncronization Manager, strumento utilissimo per non restare indietro e ritrovarsi a installare strumenti che dipendono da altri pacchetti ancora non presenti o obsoleti.

winapp manager

Girando per la rete ho trovato questo WinApp Manager, un gestore di aggiornamenti per Microsoft Windows teoricamente al livello del più antico e validissimo strumento per Linux. Non esiste ancora un sito di riferimento, o meglio esiste, ma è ancora in costruzione. Tutto quello che si può ottenere dalla rete, per il momento, è inserito nel progetto ospitato da SourceForge, si possono trovare alcune impressioni di utenti che hanno già utilizzato il prodotto, il link per effettuare il download del software, alcuni screenshots.

Il pacchetto è scaricabile e si può installare molto rapidamente, senza problemi, l’interfaccia grafica non ha segreti, nel senso che è molto intuitiva: inizialmente si presenta con nessun titolo nella propria lista, bisogna selezionare la “i” rossa per aggiornarla e far leggere all’applicativo i programmi installati sul proprio sistema.

Poi si può procedere al controllo degli aggiornamenti on line. Ci sono solo tre voci di menù, non un granché da questo punto di vista. Si può uscire dalprogramma, si possono aprire le impostazioni che, comunque, sono veramente scarse, si può verificare l’About. Ad esempio manca un help, che per piccolo e banale che possa essere, a qualcuno potrebbe sempre tornare utile.

Insomma si tratta di un programma ancora molto migliorabile, ed essendo liberamente commentabile su SourceForge, non resta che testarlo e manifestare la propria opinione ai creatori, che avranno modo di rimediare alle proprie mancanze.

1 2 3 106