Tag Archivio: immagini

Aumentare la definizione con la maschera contorni

Il soggetto è perfetto, illuminazione, prospettiva e sfondo sono ben armonizzati, ma quando si stampa la foto ci si rende conto che dovrebbe essere più netta.

Il problema

Le fotocamere catturano sempre un pò di movimento, soprattutto negli scatti a mano libera.

Scattare diversamente

Per quanto possibile si dovrebbe utilizzare il treppiede che consente, infatti, di ottenere foto nette ed estremamente precise.

Migliorare la foto con il pc

Se le foto risultano leggermente mosse è possibile ottenere una definizione maggiore. Non si deve però semplicemente applicare un filtro che aumenti il contrasto sull’intera immagine. Ciò infatti comporta la messa in evidenza anche di dettagli come pori della pelle dilatati o imperfezioni varie.

Ecco come si può procedere: duplicare il livello di sfondo in Photoshop e selezionare da menu Filtro/Stilizzazione/Trova bordi. La selezione può essere rafforzata con Filtro/Altro/Massimo. Sfumare le zone con Filtro/Sfocatura/Sfoca maggiormente. Il valore di soglia dovrebbe essere molto elevato. Ora trasformare l’immagine in negativo con Ctrl+à+l. Selezionare le zone più chiare dell’immagine facendo clic sul canale Rgb nelle palette Canali tenendo premuti i tasti Ctrl+à. Ora cancellare il livello ausiliario: la selezione dei contorni resta attiva.

Creare un nuovo duplicato nella Palette Livelli e fare clic sull’icona della maschera nella cornice in basso della finestra per aggiungere una maschera livello in base alla selezione. Ora è possibile aumentare il contrasto della zona selezionata con Filtro/Contrasta/Maschera di contrasto.

Convertire e visualizzare immagini di ogni tipo – FastStone Image Viewer

Se cercate un software che vi permetta di editare, convertire e visualizzare tutti i principali tipi di immagine (ad esempio BMP, JPEG, GIF, PNG e molti molti altri), FastStone Image Viewer.

Uno degli strumenti più utili offerti da questo programma è la rimozione degli occhi rossi. Inoltre permette di ridimensionare le foto (anche più contemporaneamente), di bilanciare il colore, modificare luminosità e contrasto.

Importante anche la possibilità di leggere i formati RAW e NEF, soprattutto per chi possiede una macchina fotografica reflex digitale. Queste immagini potranno essere convertite in normali file JPEG e poi spedite via email oppure inserite in slideshow con sottofondi musicali ed effetti di transizione tra le foto.

Il software vi permette anche di visualizzare con facilità di accedere alle informazioni EXIF, contenute in ogni immagine. L’applicazione, inoltre, è portatile, in modo da poterla usare senza installazione.

Correggere le immagini PNG su IE – TweakPNG

Un grosso problema per molti webmaster è la differente colorazione generata nella visualizzazione di un’immagine PNG su Internet Explorer rispetto a Firefox o Chrome.

Spesso si possono notare grosse differenze di colore. La causa di tutto ciò è che Internet Explorer applica la gamma all’immagine mentre gli altri due browser no. Il metodo più comodo per risolvere questo problema è un programma che si chiama TweakPNG.

Una volta lanciato il programma dovrete solamente selezionare il valore gAMA ed eliminarlo cliccando con il tasto destro e poi su Delete. Dopo aver effettuato quest’operazione, salverete l’immagine che dovrebbe essere finalmente a posto.

Questo programma, oltre ad andare ad eliminare questo problema, offre anche la possibilità di mostrare i chunk dell’immagine ( cioè le sue proprietà digitali), rivelandosi molto utile per effettuare delle modifiche parecchio difficili.

Determinare la veridicità di un’immagine – ELA

Spesso abbiamo dei dubbi sulla veridicità di un’immagine che incontriamo e vorremmo avere la certezza che sia un’originale. In nostro aiuto arriva Image Error Level Analyzer, detto ELA, che è basato su un servizio che controlla appunto se l’immagine è vera o un fake.

Il programma lavora aggiungendo intenzionalmente nell’immagine una quantità d’errore, calcolando poi la differenza delle immagini. Se ci sono molte variazioni, sarà effettivamente originale.

Una volta che il programma avrà analizzato l’immagine, in pochi attimi mostrerà i risultati in grado di definire se l’immagine è ritoccata o meno.

PDF to JPG Converter – dal PDF alle immagini

PDF to JPG Converter è un programma semplice e gratuito (almeno per il momento) per convertire i file PDF in file immagini.

A dispetto del nome, potete salvare le immagini non solo in JPG, ma anche in BMP, GIF, TIF e PNG ed è possibile anche impostare la DPI dell’immagine e fare la passaggio da PDF in JPG dalla pagina di stampa.
Inoltre, è più veloce degli altri convertitori PDF dell’87% ed ha la modalit batch supportata.

Questo software può essere scaricato dal sito www.pdftojpgconverter.com .

Modificare un’immagine online – ScaleYourImage

Come ben sappiamo esistono una quantità pressochè infinita di tool che permettono di modificare le fotografie gratuitamente e anche semplicemente e oggi parleremo per l’appunto di uno di questi: Scale Your Image.

Si tratta di uno strumento gratuito e facile e consente di ritagliare, ruotare e cambiare l’estensione di un’immagine. Dopo aver aperto l’home page dovrete caricare la fotografia che vorrete andare a modificare e poi potrete utilizzare le tre opzioni: ruotare a 90 gradi (rappresentato dal primo pulsante a sinistra), ritagliarla (width e height), zoomare.

Una volta raggiunto il risultato sperato, cliccate su Scale your image e attendete che si carichi la nuova immagine, procedendo poi a salvarla in estensione gif, jpg oppure png.

Cambiare le immagini del logon di Windows 7 – LogonScreenRotator

Per personalizzare Windows 7 sono stati creati migliaia di programmi e tool specifici per modificare la grafica e altri elementi del sistema operativo. Oggi parleremo di come cambiare la schermata di accesso (logon o logon screen).

Queste applicazioni sono molto semplici e gratuiti nella maggior parte dei casi. Uno di questi è Kishan Bagaria che aggiunge lo strumento Logon Screen Rotator ai normali strumenti e che permette di impostare un intervallo di tempo al cambio immagine all’avvio di Windows 7 in cui le immagini che imposterete camberanno in modo automatico a rotazione.

I passaggi che dovrete effettuare per usare questo programma sono semplicissimi: dopo averlo scaricato, installato e avviato, andate nella scheda Monitored Folders e cliccate con il destro sull’area bianca, selezionando la voce Add folder. Scegliete la cartella che contiene le immagini che vorrete usare e cliccate su Settings. Impostate l’intervallo di tempo e il gioco è fatto.

Modellazione 3D – Sculptris

Ecco un programma che sicuramente renderà felici tutti gli appassionati di 3D. Si tratta di Sculptris, creato dalla Pixologic ed è un programma gratuito con un’interfaccia semplice e adatto anche per chi non è esperto di questo campo.

Tutto quello che dovrete fare è scegliere lo strumento e modellare la sfera che vi viene presentata, lasciando spazio alla fantasia. Una volta terminato il vostro lavoro potrete salvare il modello in formato .obj e utilizzare un altro software per l’animazione.

L’unica limitazione è che il programma è molto esigente in termini di velocità del processore quindi sarebbe meglio utilizzarlo su pc nuovi e con processori potenti.

Editor di immagini online – SplashUp

Tra i servizi web che vi permettono di modificare delle foto, ne stanno nascendo di sempre più efficaci e completi. Oggi vi presentiamo SplashUp, ottimo editor di immagini online.

Dovrete registrarvi velocemente per poter usufruire di tutte le funzionalità del sito, che sono davvero tante. Potete ad esempio aggiungere un testo, cancellare parti di immagini, colorarle, ridimensionarle, aggiungere uno sfondo, eccetera.

Sicuramente non è un editor completo come possono essere quelli a pagamento come Photoshop, ma è un’ottima alternativa per chi non ha tantissime pretese.

Plugin per le foto su Facebook – FacebookZoomFoto

Facebook ormai è diventato il social network più famoso al mondo e ogni giorno nascono applicazioni e plugin studiati apposta per questo sito. Oggi parleremo dei plugin relativi alle foto in Chrome, Safari e Mozilla.

Il più famosi dei plugin è sicuramente Facebook Photo Zoom, un’estensione che vi permette di veder le foto ingrandite senza aprirle e quindi dover cambiare pagina. Basta solamente passare il mouse sopra la foto e questa si ingrandirà in pochi attimi.

L’estensione è disponibile per Mozilla Firefox, Google Chrome e Apple Safari e una volta scaricata, dovrete solamente accedere a Facebook e inizierà a funzionare.

1 2 3 9