Tag Archivio: iphone

Disponibile il jailbreak per l’iOS 5

E a neanche un giorno dal rilascio da parte di Apple dell’iOS 5, il team iPhone Dev Team è già riuscito a violarlo, e grazie a loro si potrà effettuare il jailbreak su iOS 5.

Il jailbreak funziona su iPhone 4 e 3GS, iPad e iPod Touch.

E’ comunque consigliato evitare di jailbreakkare il dispositivo, onde evitare eventuali danni. E mi sembra giusto dire che le applicazioni a pagamento presenti nell’App Store, a parte qualche caso, valgono la pena di essere acquistate, e pochi centesimi per un applicazione che ci aiuterà/divertirà non mi sembrano così tanti.

iOS 5: Download finalmente disponibile

Come preannunciato, Apple ha rilasciato l’aggiornamento ad iOS 5 per iPhone, iPad e iPod touch. Il nuovo aggiornamento è, ovviamente, scaricabile via iTunes.

Le novità sono oltre 200, le più importanti delle quali presentate in anticipo. Senza dubbio, questo nuovo aggiornamento avrà grande successo, e gli saranno  edicati in futuro altri articoli.

Effetto Jobs: il nuovo iPhone 4S è l’iPhone con più preordini

E la Apple, che ha avuto ottime ragione per piangere Steve Jobs, può adesso rasserenarsi un pò (anche se in minima parte). Sappiamo tutti che manca poco all’uscita del nuovo iPhone 4S, e non si pensava, nonostante l’introduzione di grandi innovazioni, che il nuovo modello potesse riscuotere più successo dell’iPhone 4. E invece, forse per l’effetto Jobs o forse no, l’Iphone 4S è l’iPhone con più preordini di sempre, il che lascia sperare in un enorme successo anche per questo modello di Apple.

 

Convertire video per iPod e iPhone – Videora

Spesso capita di avere dei video sul pc e di volerli trasferire su iPod e iPhone, ma di scoprire che il formato non è compatibile. Il problema è nella codifica perchè iTunes gestisce solo certi tipi di file.

Per ovviare a questo problema un ottimo programma è Videora, uno strumento semplice e perfettamente funzionante, che converte i vostri video in modo da poterli mettere sull’iPod e iPhone. Basta, dopo aver scaricato e installato l’applicazione, trascinare il file che vogliamo convertire all’interno del programma e seguire la procedura guidata.

Attendete la fine della conversione e poi potrete aggiungere il video alla vostra libreria iTunes. Inoltre, potete scegliere tra diverse versioni del programma, a seconda delle vostre esigenze:

Apple iPhone – Arriva Opera Mini

Apple iPhone offre finalmente la possibilità di utilizzare Opera Mini, la versione del browser per lo smartphone Apple è stata infatti approvata sull’App Store.

L’approvazione era ritenuta difficile da molti, per alcuni l’applicazione era infatti in diretta concorrenza con Safari, ma è adesso disponibile in modo gratuito a distanza di venti giorni dalla richiesta ufficiale.

Opera Mini si differenzia però nel funzionamento dagli altri browser, si tratta infatti di un proxy browser.
Le richieste vengono inviate ai server di Opera che comprimono i dati prima di inviarli all’iPhone, questo permette di limitare l’utilizzo della banda di rete e velocizzare il caricamento delle pagine.

I primi commenti degli utenti sono positivi, l’applicazione può essere scaricata dall’App Store.

iPhone OS 4.0 – Nuove funzionalità


iPhone OS 4.0 è stato annunciato ieri da Apple e le novità presenti sono molte, cento nuove funzionalità e 1500 nuove API.

Tra le novità più interessanti troviamo sicuramente il multitasking, l’azienda ha comunicato di avere trovato il modo di introdurre questa funzionalità senza effetti negativi sulle prestazioni e sulla batteria.
Un’altra novità molto interessante è costituita dalla possibilità di organizzare le applicazioni in cartelle, una funzionalità decisamente comoda e che permetterà una migliore gestione.

Tra le altre novità troviamo l’introduzione di un sistema di Push locale, che non utilizza quindi i server Apple, e un miglioramento di Mail con l’introduzione di un’inbox unificata.

Molto interesse c’è anche per la funzionalità Game Center che dovrebbe portare il concetto di social game sull’iPhone, attraverso il Game Center sarà possibile infatti avere classifiche online e chat.

Altre novità riguardano il supporto alla tastiera Bluetooth, l’introduzione di uno zoom 5x e della funzionalità tap-to-focus nei video.

I giochi per iPhone continuano a crescere


Le ultime statistiche pubblicate da Flurry Analytics mostrano come i giochi per iPhone stiano guadagnando rapidamente quote di mercato.

Nel 2009, la quota di Apple nel mercato dei videogiochi è cresciuta del 500% e questo per merito dello smartphone.

Particolarmente interessante risulta essere rilevare come l’iPhone rappresenti adesso il 19% sul mercato dei giochi portatili negli Stati Uniti.
Secondo le previsioni, l’andamento è destinato a continuare e per l’introduzione dell’iPad potrebbe adirittura velocizzare la crescita di Apple.

Che soluzioni troveranno le aziende che dominano tradizionalmente questo mercato? Microsoft sembra puntare molto su Windows Phone 7 e l’integrazione del nuovo sistema operativo con Xbox Live.

Vedremo se i risultati saranno quelli sperati.

Apple iPhone 4.0 supporterà il multitasking?


Apple iPhone 4.0, secondo alcune indiscrezioni, supporterà il multitasking, una funzionalità la cui mancanza ha portato critiche da parte di chi lo ritiene importante.

Gli utenti che hanno eseguito il jailbreak hanno già potuto provare il multitasking sull’iPhone grazie a applicazioni come ProSwitcher e Backgrounder.
Lo stesso iPhone supporta una specie di multitasking per alcune applicazioni come Mail che possono essere eseguite in background mentre si naviga il web, questo però non è possibile per tutte le appllicazioni.

Sarà interessante capire, se le indiscrezioni si riveleranno vere, che effetto avrà l’implementazione del multitasking sulla batteria dell’iPhone che già ora ha una durata piuttosto limitata.

Molta curiosità c’è anche per scoprire che tipo di interfaccia sarà utilizzata per passare da un’applicazione all’altra.

Apple iPhone 4G e le videochiamate – Nuove conferme


Delle indiscrezioni relative all’introduzione della possibilità di effettuare videochiamate in Apple iPhone 4G abbiamo parlato nelle scorse settimane.

In particolare l’ultima versione dell’SDK aveva confermato queste voci, risultano infatti presenti funzioni specifiche relative alle videochiamate.

Ulteriori conferme arrivano da un piano telefonico dell’operatore inglese O2 dedicatto all’iPhone in cui compaiono le tariffe per le videochiamate.

Sembra quindi sempre più probabile che la prossima versione dell’iPhone includa una fotocamera nella parte frontale e permetta di eseguire videochiamate.
A questo punto si aspetta solamente una conferma ufficiale da parte di Apple.

1 2 3 5