Tag Archivio: windows live messenger

Windows Live Messenger 2010 – Le Novità

Windows Live Messenger 2010 è stato presentato da Microsoft, è possibile quindi analizzare quali sono le principali novità introdotte nella nuova versione del programma.

Integrazione con i social network
In Windows Live Messenger 2010 è possibile visualizzare le attività dei propri contatti su Facebook e Twitter attraverso una finestra.
Sarà inoltre possibile commentare gli aggiornamenti e condividere foto.

Chat
Una delle novità più interessanti riguarda l’introduzione della chat a schede, una funzionalità richiesta da molto tempo dagli utenti.

Emoticon
In Windows Live Messenger 2010 saranno presenti emoticon diverse rispetto alle versioni precedenti, il numero totale passerà da 86 a 106.

Video Chat
La nuova versione del programma metterà a disposizione la possibilità di effettuare chat video in HD e a schermo intero.

Errori 80040111 e 80040154 di Windows Live Messenger 2009

Gli errori 80040111 e 80040154 di Windows Live Messenger sono spesso dovuti a un problema con un file DLL o con il parser XML.

Una prima possibile soluzione consiste nel registrare nuovamente il file Msxml3.dll eseguendo le seguenti operazioni.

In Windows XP

– Facciamo clic su Start, quindi su Esegui, digitiamo cmd, quindi premiamo su  INVIO.

– Digitiamo %windir%system32regsvr32 %windir%system32msxml3.dll e premiamo INVIO.

In Windows Vista

– Facciamo clic su Start, facciamo clic nella casella Inizia ricerca, quindi digitiamo prompt dei comandi. In Programmi facciamo clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi, quindi scegliamo Esegui come amministratore.

– Digitiamo %windir%system32regsvr32 %windir%system32msxml3.dll e premiamo INVIO.

– Digitiamo exit e premiamo INVIO.

Nel caso gli errori 80040111 e 80040154 di Windows Live Messenger siano ancora presenti,  reinstalliamo il parser XML eseguendo le seguenti operazioni.

– Visitiamo il Sito Web di download per XML Parser Microsoft.

– Nella sezione relativa a msxml3.msi, clicchiamo su Download e scegliamo di salvare il file sul computer.

– Individuiamo il file Msxml3.msi sul computer e facciamo doppio clic su di esso.

errore 80072EFD – Windows Live Messenger 2009

L’80072efd di Windows Live Messenger 2009 si presenta solitamente a causa della configurazione del firewall, altre possibili cause sono le seguenti

– Le librerie di sicurezza sono danneggiate.
– Le impostazioni del proxy non sono corrette.

Per risolvere l’errore 80072EFD di Windows Live Messenger 2009 bisogna effettuare le seguenti operazioni rimanendo connessi ad internet:

– Visitiamo il sito Windows Update al seguente indirizzo http://windowsupdate.microsoft.com/
– Verifichiamo se il computer richiede degli aggiornamenti e li installiamo se sono necessari.
– Riavviamo il computer dopo aver applicato gli aggiornamenti.
– Verifichiamo che Windows Live Messenger non è bloccato dal firewall attraverso questo sito http://myspacesespn.spaces.live.com/blog/cns!4710DF03DAE0AE75!485.entry

Cancelliamo la Cache Domain Name System (DNS) eseguendo le seguenti operazioni

In Windows XP:

Facciamo clic sul pulsante “Start”, scegliamo “Esegui”, digitiamo cmd, quindi clicchiamo su “OK”.

In Windows Vista:

Facciamo clic sul pulsante “Start”, quindi digitiamo cmd nella casella di ricerca. Questo comando aprirà la finestra di comandi.

Nel prompt dei comandi, digitiamo il seguente comando ipconfig / flushdns, quindi clicchiamo su “OK”:

Questo comando elimina tutte le voci DNS che sono state memorizzate nella cache.

Cancelliamo le impostazioni proxy in MSN Messenger per stabilire una connessione diretta al servizio Messenger.

– Nel menu andiamo su  “Strumenti”, scegliamo “Opzioni”.
– Nel riquadro di spostamento a sinistra, clicchiamo su “Connessione”.
– Nella sezione Impostazioni di connessione, fai clicchiamo su “Impostazioni avanzate”.
– Eliminiamo il contenuto del campo “SOCKS”.
– Clicchiamo su “OK” due volte per salvare le impostazioni.
– Reimpostiamo le impostazioni del server proxy per Microsoft Internet Explorer:
– Avviamo Internet Explorer.
– Nel menu andiamo “Strumenti”, scegliamo “Opzioni Internet”.
– Clicchiamo sulla scheda “Connessioni”, quindi clicchiamo su “Impostazioni LAN”.
– Cancelliamo “Rilevare automaticamente le impostazioni della casella di controllo”.
– Clicchiamo su “OK”, quindi nuovamente “OK”.
– Registriamo nuovamente i file di sicurezza .Dll che possono essere in conflitto con Messenger. Per effettuare questa operazione, CLICCHIAMO sul pulsante “Start”, scegliamo “Esegui”, digitiamo il seguente comando RegSvr32 softpub.dll initpki.dll wintrust.dll, quindi premiamo “INVIO”

Attendiamo fino a quando vedremo tre finestre pop-up che affermano che i file sono stati correttamente registrati.

– Siamo consapevoli del fatto che alcuni spyware come IMPlus possono influenzare la tua connessione al servizio Messenger. Per determinare se disponi di IMPlus installato sul computer, apriamo il “Pannello di controllo”, quindi selezioniamo “Aggiungi/Rimuovi programmi”. Scorriamo l’elenco dei programmi installati per vedere se IMPlus è installato. Se riusciamo a trovarlo, facciamo clic su “Rimuovi” per rimuovere il programma.

Se non riusciamo a trovare una voce in “Installazione applicazioni”, determiniamo se il programma IMPlus è in esecuzione sul computer:

In Windows XP:

Clicchiamo sul pulsante “Start”, scegliamo “Esegui”, digitiamo taskmgr, quindi premiamo “INVIO”.
In Windows Vista:

Facciamo clic sul pulsante “Start”, quindi digitiamo taskmgr nella casella “Cerca”.

– Nella finestra “Task Manager”, clicchiamo sulla scheda “Processi”.
– Clicchiamo sulla colonna “Nome immagine” per ordinare l’elenco dei nomi di programma.
– Scorriamo l’elenco per determinare se IMPlus.exe è in esecuzione sul computer. Se troviamo il processo, selezioniamo la voce, quindi clicchiamo su “Termina processo”.
– Confermiamo che desideriamo interrompere il programma.
– Accediamo a Windows Live Messenger.

Errore 80048820 in Windows Live Messenger 2009

L’errore 80048820 in Windows Live Messenger 2009 è piuttosto compune, spesso l’errore è dovuto alle impostazioni della data e dell’ora. Vediamo come risolvere il problema.

Se utilizziamo Windows Xp dobbiamo eseguire le seguenti operazioni:

– Clicchiamo su  “Start”, clicchiamo su “Esegui”, digitiamo control timedate.cpl, e poi clicchiamo su “OK”.

– Quando appare la finestra di dialogo “Proprietà data e ora”,  verifichiamo che le impostazioni di data e ora sul computer siano corrette, e poi clicchiamo su “OK”.

Se ci utilizziamo Windows Vista eseguiamo le seguenti operazioni per risolvere l’errore 80048820 in Windows Live Messenger 2009:

– Clicchiamo su “Start”, digitiamo control timedate.cpl scrivendolo nella casella “Start cerca”, e poi premiamo “INVIO”.

– Quando ci appare la finestra di dialogo “Proprietà data e ora”, verifichiamo che le impostazioni di data e ora sul computer siano corrette, e poi clicchiamo su “OK”.

In questo modo dovrebbe essere possibile risolvere l’errore 80048820 in Windows Live Messenger 2009.

errori 0×80070652 / 0×80072ee2/ 8104000d / 0×80072efd/ 0×800×005 / 80072eef Windows Live Messenger 2009

In questo articolo spieghiamo come risolvere gli errori 0×80070652,  0×80072ee2, 8104000d, 0×80072efd, 0×800×005 e 80072eef  di Windows Live Messenger 2009.

Il problema può essere dovuto a molteplici cause:

– Mancata connessione ad internet quindi mancata installazione degli aggiornamenti

– Le opzioni inerenti al proxy non sono state aggiornate

– Il firewall sta bloccando le operazioni

– Non si dispone degli ultimi aggiornamenti di Microsoft

– Installare di nuovo il Messenger

Vediamo come risolvere gli errori 0×80070652,  0×80072ee2, 8104000d, 0×80072efd, 0×800×005 e 80072eef  di Windows Live Messenger 2009

In Windows XP e VISTA  vediamo come procedere alla riparazione di connessione Internet:

Clicchiamo su “Start”, quindi su “Esegui”.

– Digitiamo Ncpa.cpl e quindi premiamo “INVIO”.

– Clicchiamo sul tasto destro del mouse sull’icona di connessione a Internet quindi, clicchiamo su “Ripristina”.

– Installiamo i programmi Windows Live attraverso http://download.live.com/

Verifichiamo le impostazioni inerenti al proxy.

– Avviamo Internet Explorer.

– Andiamo su Menu “Strumenti”, sceglie “Opzioni Internet”.

– Clicchiamo sulla scheda “Connessioni” e quindi clicchiamo su “Impostazioni LAN”.

– Clicchiamo su Ok

Verifichiamo le impostazioni del firewall

Se disponiamo di firewall o di programmi firewall possiamo disattivarli temporaneamente ma a vostro rischio.
.

Cerchiamo aggiornamenti Microsoft

– Andiamo sul sito http://update.microsoft.com/microsoftupdate/v6/default.aspx

– Seguiamo le istruzioni per installare gli aggiornamenti.

– Riavviamo il computer.

– Installiamo i programmi Windows Live da http://download.live.com/

Eseguendo queste operazioni dovrebbe essere possibile risolvere gli errori 0×80070652,  0×80072ee2, 8104000d, 0×80072efd, 0×800×005 e 80072eef  di Windows Live Messenger 2009.

errore 0×80070643 – Windows Live Messenger 2009

In questo articolo vediamo come risolvere l’errore 0×80070643 di Windows Live Messenge 2009.

– Riavviamo il computer
– Andiamo su questo sito e scarichiamo Windows Live.
– Lo reinstalliamo

Nel caso l’errore 0×80070643 di Windows Live Messenger 2009 continui a essere presente eseguiamo le seguenti operazioni.

– Cancelliamo tutto ciò che è inerente le voci nel database di Windows Installer utilizzando il Windows Installer Cleanup Utility:

– Scarichiamo e installiamo il Windows Installer Cleanup Utility

– Clicchiamo su Exit

– Riavviamo il computer

–  Installiamo l’ultima versione dei programmi Windows Live

Una volta eseguite queste operazioni l’errore 0×80070643 di Windows Live Messenger 2009 non dovrebbe più essere presente.

Errore 80072f0d – Windows Live Messenge 2009

In questo articolo vediamo come risolvere l’errore 80072f0d di Windows Live Messenger.

Come prima cosa è necessario uscire da Windows Live Messenger e poi svuotare la cache SSL eseguendo le seguenti operazioni.
– Scegliamo Opzioni Internet tramite menù Strumenti in Internet Explorer.
– Clicchiamo su Contenuto
– Nella sezione Certificati, clicchiamo Cancella stato SSL
– Clicchiamo Ok

Ora Registriamo di nuovo i file di tipo DLL che sono quelli inerenti la crittografia vediamo come fare:

In Windows Xp clicchiamo su Start poi Esegui digitiamo cmd e premiamo invio

In Windows Vista clicchiamo Start, selezioniamo la casella inizia ricerca e digitiamo sul prompt dei comandi. In programmi clicchiamo con il tasto destro e sscegliamo Esegui come amministratore.

Digitiamo nel prompt dei comandi le seguenti parole e clicchiamo invio

– regsvr32 softpub.dll
– regsvr32 wintrust.dll
– regsvr32 initpki.dll

Per ogni iterazione confermiamo con il tasto Ok. Dopo aver digitato i tre comandi riavviamo Windows Live Messnger.

Ora cancelliamo la cache dei resolver DNS, vediamo come fare:

In Windows Xp clicchiamo su Start, clicchiamo Esegui digitiamo cmd e premiamo invio.

In Windows Vista  clicchiamo Start, selezioniamo la casella inizia ricerca e digitiamo sul prompt dei comandi. In programmi clicchiamo con il tasto destro e sscegliamo Esegui come amministratore.

Dopo aver fatto questo digitiamo ipconfig /flushdns, e premiamo Invio. Attendiamo e riavviamo Messenger.

Errore 8E5E05F6 Windows Live Messenger 2009

Ecco dei semplici passi, utili se ci troviamo di fronte all’errore 8E5E05F6 in Windows Live messenger. Vediamo nel dettaglio come risolverlo in Windows Xp ed in Windows Vista.

In Windows Xp seguiamo i seguenti passi:

– Clicchiamo sul pulsante Start con il tasto destro e apriamo Esplora risorse di Windows
– Clicchiamo su Strumenti, e selezioniamo Opzioni Cartella
– Selezioniamo la scheda Visualizza, poi nelle impostazioni avanzate clicchiamo su visualizza cartelle e file nascosti e sotto cartelle e file nascosti
– Svuotiamo la casella di controllo relativa ai file nascosti e nascondiamo le estensioni per i tipi di file conosciuti
– Clicchiamo su OK e chiudiamo la finestra Opzioni cartella

In Windows Vista seguiamo i seguenti passi:

– Clicchiamo sul pulsante Start con il tasto destro, ed entriamo cliccando su Esplora ed apriamo Esplora risorse di Windows
– Clicchiamo su Strumenti, e selezioniamo Opzioni Cartella
– Selezioniamo la scheda Visualizzazione, poi nelle impostazioni avanzate clicchiamo su visualizza cartelle e file nascosti e sotto cartelle e file nascosti
– Svuotiamo la casella di controllo relativa ai file nascosti e nascondiamo le estensioni per i tipi di file conosciuti
– Clicchiamo su OK e chiudiamo la finestra Opzioni cartella

Dopo aver fatto questo primo passaggio, dobbiamo eliminare la cartella dei contatti di Windows Live Messenger per trovare una soluzione all’errore 8E5E05F6 di Windows Live Messenger.

In Windows Xp seguiamo i seguenti passi:

– Clicchiamo su Start, ed accediamo alle risorse del computer
– Andiamo nel seguente percorso C:/Documents and Settings/Impostazioni locali/Dati applicazioni/Microsoft
– Rimuoviamo la cartella dei contatti di Windows Live Messenger
– Rilanciamo Live Messenger verificando se il problema persiste

In Windows Vista  seguiamo i seguenti passi:

– Clicchiamo su Start, ed accediamo alle risorse del computer
– Andiamo nel seguente percorso C:/Users/login/Application/DataLocal/Microsoft
– Rimuoviamo la cartella dei contatti di Windows Live Messenger
– Rilanciamo Live Messenger verificando se il problema persiste

In questo modo l’errore 8E5E05F6 di Windows Live Messenger non dovrebbe più comparire.

Windows Live Messenger – Fare il backup delle emoticon con MSN Emoticons To Gif

MSN Emoticons To Gif è un programma che permette di effettuare il backup delle emoticon di Windows Live Messenger esportandole in immagini Gif.

L’utilizzo è molto semplice, basta specificare il proprio account di Windows Live Messenger e la cartella in cui salvare le immagini.

Utilizzando questa applicazione è quindi possibile creare in modo veloce un backup delle emoticon utilizzate in Windows Live Messenger.
Questo può essere utile se le si vuole importare in un altro account o su un altro computer.

Il programma è disponibile in maniera completamente gratuita.

Windows Live Messenger – Creare emoticon online con FGTMakers


FGTMakers mette a disposizione un servizio online tramite il quale è possibile creare emoticon per Windows Live Messenger.

L’utilizzo del servizio è piuttosto semplice.
Nella pagina sono presenti le opzioni con cui è possibile impostare il testo dell’emoticon, il tipo di animazione, il colore, la dimensione e lo stile.
Inoltre viene data la possibilità di caricare una gif come sfondo.

Una volta terminata la creazione, è possibile salvare l’emoticon sul proprio computer e importarla in Windows Live Messenger.

Si tratta quindi di uno strumento interessante per chi vuole personalizzare al meglio Windows Live Messenger.

1 2 3 6